Ciacole ntra de noi

La porta della baita era aperta, un polenta come un sole e un fiasco sulla tavola per riscaldare gli animi...
 
IndiceGalleriaFAQCercaRegistratiLista UtentiGruppiAccedi

Condividi | 
 

 Piiiccolo schianto in Val Zoldana (ma proprio piccolo)

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Admton
Admin
avatar

Numero di messaggi : 1519
Localizzazione : Dolomiti barcellonesi
Data d'iscrizione : 22.09.07

MessaggioTitolo: Piiiccolo schianto in Val Zoldana (ma proprio piccolo)   Lun Set 24, 2007 9:37 am

Iniziamo bene questo forum! Nella più completa indifferenza dei mezzi di informazione nazionale, secondo i quali gli indiani delle Alpi servono solo a tenere i prati in ordine per il Papa, e meno che mai parlerebbero trattandosi di un tema un po' caldino in epoca di Base NATO a Vicenza, in Val Zoldana il 19-09 si è schiantato un caccia americano F16 a poche centinaia di metri dalle case. Vedete [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] e [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] Area sotto sequestro e arrivo dei militari USA da Aviano a portarsi via la spazzatura. A parte l'ovvia constatazione che avrebbero potuto ammazzare qualcuno, ma vabbè ci siamo abituati (http://it.wikipedia.org/wiki/Strage_del_Cermis) mi chiedo se qualcuno pagherà? Io se lascio un rifiuto in un bosco posso essere multato ma se schianto 10tonnellate di aereo con relativo carburante va tutto bene? Volete che un simile scatafascio non abbia nemmeno minimamente lesionato una cavolo di specie vegetale protetta? Un funghetto?? O il pilota aveva la licenza di raccolta?? Insomma è tragico.. siamo sempre più dimenticati..
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Admton
Admin
avatar

Numero di messaggi : 1519
Localizzazione : Dolomiti barcellonesi
Data d'iscrizione : 22.09.07

MessaggioTitolo: Diritto di auto-replica   Lun Set 24, 2007 12:32 pm

dal sito del comitato del no alla base nato a Vicenza. [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Apprendiamo con sollievo che con ogni probabilità gli aerei si stavano esercitando in un corridoio autorizzato (SOPRA UN CENTRO ABITATO??) Shocked e che, questo va detto,sembra che il pilota abbia messo un po' a repentaglio la sua sicurezza lanciandosi in ritardo per assicurarsi che il caccia non finisse sulle case, ma con la buona notizia arriva il dubbio ( [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ) che sul luogo dell'incidente sia stata dispersa idrazina, un composto altamente cancerogeno sul quale sta indagando la potente ARPAV perchè potrebbe aver contaminato il torrente Maè. Anche se su wikipedia [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] si dice che oltre i 38° l'idrazina esplode (e cosa diventa??).
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Admton
Admin
avatar

Numero di messaggi : 1519
Localizzazione : Dolomiti barcellonesi
Data d'iscrizione : 22.09.07

MessaggioTitolo: Re: Piiiccolo schianto in Val Zoldana (ma proprio piccolo)   Gio Ott 04, 2007 9:32 pm

Ultime novità sullo schianticello in Val Zoldana. A parte una lettera sul Corriere della Sera i media nazionali non si sono minimamente preoccupati dell'evento. A questo punto ci possiamo chiedere quanti aerei si schiantino ogni giorno sul territorio italiano senza che ne sappiamo niente?
La seconda notizia è che a quanto dicono [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] sul Corriere delle Alpi l'Arpav non ha rilevato traccia di idrazina e radioattività in luogo ma, chissà perchè. gli indumenti presi in esame, dichiarati innocui, anzichè venire restituiti ai legittimi proprietari, verranno distrutti. Comunque io sul sito dell'Arpav non ho trovato niente.
Un comportamento simile a quanto denunciato dai parenti delle vittime dell'uranio impoverito...
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Admton
Admin
avatar

Numero di messaggi : 1519
Localizzazione : Dolomiti barcellonesi
Data d'iscrizione : 22.09.07

MessaggioTitolo: Re: Piiiccolo schianto in Val Zoldana (ma proprio piccolo)   Dom Apr 20, 2008 2:36 pm

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Il Gazzettino ha scritto:
La Procura di Belluno è costretta a chiedere l'archiviazione dell'inchiesta per disastro aviatorio aperta dopo lo schianto del F16 tra i boschi di Soramaè, a Zoldo Alto, avvenuto il 18 settembre scorso. Gli Usa vogliono procedere autonomamente, invocando la riserva di giurisdizione.Finirà in archivio dunque, il fascicolo che vede indagato il pilota americano, maggiore Timothy Palmer, che per una serie di concause, dal guasto tecnico all'errore umano, alle pessime condizioni meteo, perse il controllo del velivolo. Precipitò al suolo, sfiorando di pochi metri l'abitato, mentre il pilota si catapultava col paracadute. Ma il grande timore, fin dall'inizio, era stato quello di una possibile contaminazione da sostanze tossico-nocive. Un'ipotesi che sembra trovare certezze nel report della commissione d'inchiesta Usaf, istituita all'indomani del disastro per fare luce sulle cause. Vi si legge, infatti, che l'impatto del velivolo causò "contaminazione chimica dell'area, provocata da carburante, olio idraulico e idrazina", quest'ultima sostanza altamente cancerogena. La Procura bellunese, sulla base dei rilievi Arpav, ha tuttavia sempre rassicurato sul fatto che non vi fosse pericolo alcuno per l'incolumità pubblica.

Come accadde per la strage del Cermis, anche se con le dovute differenze visto che in questo caso i morti furono evitati, seppur per un soffio, gli americani hanno invocato la "riserva di giurisdizione" che toglie ogni competenza di indagine alla magistratura italiana. La decisione di avocare a sè l'inchiesta è già stata comunicata al ministero che ora dovrà semplicemente prenderne atto, senza possibilità alcuna di interferenza. Lo prevedono gli accordi Nato.

L'ipotesi di scippo, era stata scongiurata fin dall'inizio dagli amministratori bellunesi, in primis dal presidente della Provincia che, in nome della trasparenza, all'indomani dell'incidente, chiedevano di lasciare le indagini alla magistratura bellunese, annunciando tra l'altro un impegno politico per chiedere una revisione delle rotte militari sulla nostra provincia. I corridoi bellunesi, proprio per la vicinanza con la base di Aviano, sono particolarmente interessati dal fenomeno.

Ma l'inchiesta è ormai destinata a morire qui. I danni saranno risarciti dallo Stato italiano che a sua volta potrà rivalersi, per il 75 per cento, sugli Stati Uniti. Il Comune di Zoldo Alto sta già procedendo.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Piiiccolo schianto in Val Zoldana (ma proprio piccolo)   

Torna in alto Andare in basso
 
Piiiccolo schianto in Val Zoldana (ma proprio piccolo)
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» KUM KUM - ANIME
» vendo
» vendo pupazzo five con piccolo strappetto da riparare piu confezione di 36 bacchette magiche anni 80/90
» IL TUO NOME IN ELFICO E IN HOBBIT
» La nascita del piccolo Cigor

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Ciacole ntra de noi :: Agorà - Politica & Attualità, Local & Global :: Dolomiti Tribune *-
Vai verso: